Propositi duemilaecinque (e in lire?)

1)  terminare le registrazioni2)  imparare a fare il nodo alla cravatta con una dignitosa scioltezza3)  sfruttare economicamente e carismaticamente l'incombente e immeritata promozione sul lavoro4) scegliere se rientrare nel comodo patrimonio immobiliare parentale o rimanere nell'indipendenza vacua del mio appartamento sull'oceano5) non sfasciare la macchina6) vivere e approfittare del mio avvenuto sblocco erotico-sentimentale 7) organizzare una stagione ancora migliore8) trovare una ragazza … Continua a leggere

Tutte/i a me

Ecco a sorpresa arrivare sei di distanza un'altro approccio.Discreto era stato il primo. Dopo un concerto in un locale semivuoto. Eravamo in pochi ma ci eravamo divertiti.A me piacciono i concerti con poca gente,c'è meno lavoro e più coinvolgimento.Io coinvolgo.Credo.Guardo,non ti mollo gli occhi,a quel tempo facevo anche tutta una canzone saltando.Quando arrivò a chiedermi dove suonavo non esitai a dirgli … Continua a leggere

2004

Pochi film e pochi libri quest'anno.Tante riviste  e tantissimi cd,tante persone,un pò di fortuna e un pò di sfortuna. Classifica al cinema: !) Kill Bill vol2          (bello)!!) Non ti  muovere   (abbastanza bello)!!!) Love actually      (che cagata…)!V) fahreneit 11/9    (scusate mi ero dimenticato,mi è piaciuto anche se forse non           è un film) (non ne ho visti altri!) Libri: "Il lato sinistro del cuore" e … Continua a leggere

Messa e altre stategie

Io mi sento pieno.Ho mangiato troppo. Mia madre deve essere una che sente la mancanza.Al pranzo natalizio eravamo in sette. I cinque di parte di mia sorella non c'erano. Toccava alla famiglia di lui sorbirseli. Ma mia madre per non sbagliare ha lo stesso preparato da mangiare per quindici.E io per non deluderla ho mangiato per dieci.Quest'anno sono andato a Messa. … Continua a leggere

i famosi auguri

Allora auguri.Auguri svogliati e pigri. Indolenti. Sornioni.Brillanti all'aperitivo forse.Stanchi domani.Baci ai parenti.Stasera l'euforia. Domattina le bollicine. Nella testa.Auguri ai bambini che li stiamo prendendo per il culo con la storia di babbonatale.Auguri alle ragazze che a natale meriterebbero sempre qualcosa di più.Auguri agli anziani. Quelli delle case di riposo.Io li ho visti,ci lavoravo. Mai visto di peggio.Auguri davvero a loro.E … Continua a leggere

Diretto a Natale.

Il Natale. Gli antefatti.Jed sù e giù con l'umore. Senza pace e senza festa.Assorbisce l'euforia e capta la fumosità. Oggi è la mattina più fredda,le ossa scricchiolano e il caffè è stata più una cosa calda che una cosa che sveglia.Sveglia…Ieri pranzo con Micky. Odio dover dire a qualcuno che beve troppo.E non ho nemmeno i titoli adatti per farlo.Insomma … Continua a leggere

Un’altra lettera

Letterina di Natale: "Caro Babbo Natale, io vorrei che quest'anno per Natale tutti diventassero più buoni e io più figa. Se ti avanza tempo vorrei anche che facessi diventare un po' più furbo il mio fidanzato ma se pensi che anche per te, che sei Babbo, esaudire quest'ultimodesiderio sia proprio una mission impossibol, buttami pure giù dalla canna fumaria un … Continua a leggere

BabboNatale

Prima di tutto oggi faccio l'albero.Così non hai scuse. Perchè il mio albero di 60 cm campeggerà epico sulle facce intermittentemente illuminate degli astanti al JedParty eccezionalmente convocati al mercoledì. L'atmosfera come al solito confonderà la realtà e come succede immancabilmente Jed navigherà eroico tra le palle di Natale e la sua verità.Ora a detta di un sacco di parenti … Continua a leggere

Il ritorno dello Jed

In una cosa non sono cambiato. L'ho scoperto in questi giorni. Ho ancora facilità nel coinvolgermi,nel perdermi.In questi giorni non ho potuto aggiornare per la mia sempre rapida presenza in rete ma sono accadute molte cose degne di nota.Il mitico concerto con un batterista conosciuto sul palco.I cinque giorni a cercarmi nelle parentesi della vita.Quello che ho trovato.Le solite distanze infinite … Continua a leggere